Fionda professionale di precisione + 50 Biglie

9,15 IVA inclusa

  €10,17


0
Disponibilità:
Clicca qui per aprire la pagina di pagamento sul sito PayPal

Codice prodotto D8001A+BIGLIE
Categoria Fionde
Marca ------------
Disponibilità
Disponibilità altri pezzi previo ordine si

Segnala ad un amico

Altre domande ?

Voto degli utenti (5)

Fionda con Impugnatura Ergonomica professionale in ABS antiscivolo con slitte regolabili.

Facile nell'uso e precisa nella mira, è sicuramente la fionda più popolare grazie anche alla slitta con regolazione in base al Vostro avambraccio che permette di dare forza ed impostare correttamente il tiro.

L'elastico potente e progressivo, che consente di effettuare lanci precisi + Confezione 50 Biglie in acciaio

La storia

La fionda è una piccola arma da lancio manuale costituita da una impugnatura che si biforca in due rami. Ciascuna estremità dell'arma è unita da un laccio elastico al cui centro viene posta una toppa atta ad ospitare il proiettile. Può essere montato un sostegno per il polso sul manico per evitare errori di tiro o ferite alle mani.

Viene normalmente impugnata nella mano non dominante mentre i lacci elastici vengono tesi dall'altra mano fino alla tensione totale.

L'obiettivo da colpire viene fissato in mezzo alla biforcazione dell'arma.

L'origine dell'arma è relativamente recente e si può far risalire alla fine dell'Ottocento. A seguito del processo di vulcanizzazione della gomma si è giunti alla produzione di sostanze che presentavano buone qualità elastiche e sufficientemente resistenti da resistere alla trazione. L'utilizzo di lacci di tale natura fu praticamente immediato ed è ipotizzabile che la diffusione dell'arma fosse ampia già agli inizi del Novecento.

La scoperta di fibre dalle caratteristiche elastiche maggiori e l'utilizzo per l'impugnatura di materiali più leggeri e resistenti ha portato alla produzione di fionde con una capacità di lancio notevolmente superiore a quelle iniziali.

Fionda, a volte chiamata Frombola

La frombola è un tipo di arma da lancio molto antica

Era usata dai fanti romani, come testimoniano anche le raffigurazioni della colonna Traiana.

I frombolieri erano fanti leggeri, specializzati nell'uso della frombola o funda, una particolare fionda che scagliava proiettili anche a lunga distanza.

Sviluppatasi da tempi antichissimi, divenne l'arma principale di alcune popolazioni del mediterraneo. Grandi frombolieri furono i Rodii, ma soprattutto gli abitanti delle Isole Baleari, i quali iniziarono ad essere utilizzati come mercenari dai siracusani e dai cartaginesi, presto seguiti dai romani.

La loro preparazione iniziava prestissimo. Il padre obbligava il figlioletto a colpire un pezzo di pane posto ad una certa distanza. Il ragazzino non poteva mangiarlo fino a quando non fosse riuscito a colpire il bersaglio. I balearici erano soliti andare in battaglia con tre tipi di frombola, attorcigliati intorno alla testa. Erano queste per il lungo, medio e corto raggio.

Non si sa con certezza a che distanza potesse arrivare una frombola, ma secondo alcune supposizioni, tale arma permetteva di lanciare il proiettile anche a più di 300 metri di distanza. A proposito dei proiettili, potevano essere formati da semplici sassi o da ghiande missili in piombo o terracotta. Questi ultimi tipi erano quelli utilizzati da rodii e balearici, in quanto permettevano una maggiore perforazione, una maggiore precisione ed una maggiore cadenza di tiro.

Emblematico è l'esempio riportato da Senofonte nella sua Anabasi. Una curiosità a proposito di tali ghiande. Erano solitamente incise o fuse con diciture che potevano riportare le cose più svariate, da richiesta di benedizione da parte di qualche divinità per guidare il proiettile, al nome del lanciatore. In epoca repubblicana romana anche i proiettili vennero prodotti in serie e vi era impresso sopra un fulmine che faceva allusione alla folgore di Giove. Durante l'Impero romano la funda venne perfezionata con la frombola a palo (fustibalus). I frombolieri utilizzavano come proiettili pezzi di piombo o anche di sassi raccolti sul campo di battaglia, che, scagliati con queste semplici ma micidiali fionde, potevano anche fracassare la testa di un uomo, anche se protetta dall'elmo.

L'unica vera protezione contro un fromboliere era lo scudo.

 

Gli utenti registrati possono condividere la loro esperienza avuta con questo prodotto/servizio. Registrati per accedere a tutti i benefici riservati agli utenti registrati o clicca su login se sei già registrato.